ACCONCIATORE

1) Attività / Mansioni

L’attività professionale di acconciatore, esercitata in forma di impresa ai sensi della Legge 174/2005, comprende tutti i trattamenti e i servizi volti a modificare, migliorare, mantenere e proteggere l’aspetto estetico dei capelli, ivi compresi i trattamenti tricologici complementari, che non implicano prestazioni di carattere medico, curativo o sanitario, nonchè il taglio e il trattamento estetico della barba, e ogni altro servizio inerente o complementare, comprese prestazioni semplici di manicure e pedicure estetico.

Le attività principali sono il taglio e l’acconciatura dei capelli, su cui verte anche la relativa formazione professionale.

Prima di eseguire i trattamenti di sua competenza, l’acconciatore ascolta i desideri del/la cliente e, se richiesto, formula proprie proposte. Sono perciò quanto mai opportune doti quali la capacità di immedesimazione e la creatività, nonché la disponibilità ai contatti interpersonali.

Oltre al lavaggio e al taglio dei capelli, l’acconciatore esegue vari tipi di colorazione, messa in piega, arricciatura e stiratura utilizzando phon, spazzole, bigodini, arricciacapelli e prodotti di fissaggio. Su richiesta del/la cliente valuta le caratteristiche dei capelli e del cuoio capelluto, fornisce consigli per i problemi di alopecia, spiega come indossare e pulire toupets e parrucche; per eseguire acconciature adatte alle occasioni particolari deve essere dotato di grande accuratezza e creatività. Questa professione richiede un costante aggiornamento sulle tendenze della moda e sulle tecniche in uso.

La clientela può essere maschile o femminile.

figure

Attitudini, conoscenze e figure professionali affini

Attitudini:
Abilità manuale, buona salute e resistenza fisica (il lavoro si svolge prevalentemente in piedi, con esposizione a sostanze allergeniche), senso estetico, interesse per la moda e nuove tendenze, fantasia, cortesia, capacità di relazione

Figure professionali affini
Estetista

Percorso formativo

Scuola:
Per esercitare l’attività di acconciatore è necessario conseguire un’apposita abilitazione professionale previo superamento di un esame tecnico-pratico preceduto, in alternativa tra loro:

a) dallo svolgimento di un corso di qualificazione della durata di due anni, seguito da un corso di specializzazione di contenuto prevalentemente pratico ovvero da un periodo di inserimento della durata di un anno presso un’impresa di acconciatura, da effettuare nell’arco di due anni;

b) da un periodo di inserimento della durata di tre anni presso un’impresa di acconciatura, da effettuare nell’arco di cinque anni, e dallo svolgimento di un apposito corso di formazione teorica; il periodo di inserimento è ridotto ad un anno, da effettuare nell’arco di due anni, qualora sia preceduto da un rapporto di apprendistato della durata prevista dal contratto nazionale di categoria.

Apprendistato professionalizzante

Il contratto di apprendistato può essere stipulato con soggetti di età compresa tra i 15 e i 25 anni. La durata non è superiore ai tre anni e le ore di formazione sono stabilite dalle Regioni.
Il contratto di apprendistato professionalizzante può essere stipulato con soggetti di età compresa tra i 18 ed i 29 anni. Ai sensi del D.Lgs. 276/2003 per soggetti in possesso di una qualifica professionale il contratto di apprendistato può essere stipulato a partire dal diciassettesimo anno di età.

Durata: 5 anni

attivita

Attività
professionale

Settore privato
Saloni di parrucchiere, alberghi, villaggi turistici

Attività in proprio
L’esercizio dell’attività di acconciatore è soggetto a denuncia di inizio attività da presentarsi al Comune territorialmente competente. L’accertamento dei requisiti professionali per queste attività avviene in sede di esame della dichiarazione di inizio attività da parte del comune territorialmente competente; in seguito registrazione alla camera di commercio. E’ previsto inoltre l’obbligo di iscrizione nel REA del Responsabile Tecnico del salone.

Aggiornamento
Partecipazione a concorsi di settore, corsi di aggiornamento erogati da aziende produttrici di cosmetici o da hair stylist.

Scegli la scuola

che fa per te!

INFORMATI SUL MESTIERE
CHE TI INTERESSA